Giada De Santis

"Terra/Amara"


1943 : Italia spaccata in due dal conflitto.
Con gli alleati al Sud, l'ingenuo Molise diviene teatro di guerra.
Tracciati naturali si fanno rivoli di sangue, e i fiume si trasformano in linee difensive (Linee Viktor, Barbara,Bernhardt-Gustav).
Un ambiguo interscambio di ruoli tra alleati e nemici apparenti tiene in bilico un territorio tremante.
Ripercorrere passi, assaporare luoghi e sentire voci per rinnovare e rendere visibili atmosfere cristallizzate e sostanziali di una terra evanescente di ricordi impressi, dolori espressi con strenue tenacia dimenticata.


Seguici su: