LONG-TERM PROJECT

Il corso e' tenuto da Stefano Schirato e Simone Cerio, due reporter professionisti, inseriti nel mercato internazionale da diversi anni, con il supporto di Tiziana Faraoni, photo-editor del settimanale L'ESPRESSO, Arianna Arcara, affermata autrice del collettivo CESURA esperta di Self-Pulishing e Silvana D'Avanzo, ambasciatrice italiana per la piattaforma internazionale di crowfunding KissKissBankBank.
Pensato per chi vuole progettare e realizzare un lavoro di ampio respiro, la Masterclass analizzera' tutte le fasi necessarie per compiere un percorso professionale, dal giusto concepimento di un'idea fino a sessioni di editing di secondo livello, che permetteranno di mettere a fuoco la migliore chiave di lettura del lavoro finale.
Verranno studiati tutti i possibili sbocchi di un progetto ed i linguaggi piu' consoni per svilupparlo, come per esempio il Multimedia Journalism, che fornira' allo studente una nuova modalita' espressiva da spendere nel mercato odierno.
Come si diventa un autore? Come presentare il proprio lavoro? Chi contattare? Quale piattaforma finale?


PROGRAMMA

PRESENTAZIONE DEL PERCORSO DIDATTICO

INCIPIT PROGETTUALE
- La scelta dell'idea
- Valutazione di stili e inclinazioni personali

METODOLOGIA LAVORATIVA
- Analisi di possibili approcci narrativi
- Studio di lavori autoriali
- Ricerca e documentazione
- Analisi di mercato, out-put e target di riferimento
- L’importanza del messaggio
- Tecniche di presentazione: sinossi e stesura progetto

LINGUAGGI E NUOVE MODALITA' ESPRESSIVE: IL MULTIMEDIA JOURNALISM
- Teoria e tecnica visiva
- Organizzazione lavoro, Story-boarding e Produzione
- Analisi delle diverse tipologie multimediali: dallo slide-show alle sperimentazioni
- Cenni di audio-recording e montaggio

MERCATO
- Situazione del fotogiornalismo in italia e all'estero
- Photoeditors
- Fixer e giornalisti: l’importanza del team-working
- Agenzie fotografiche
- Festival

RICERCA FONDI CON SILVANA D'AVANZO
- Premi e Fondazioni
- Crowdfunding e altre strategie

FULL IMMERSION LAVORATIVA CON ARIANNA ARCARA/CESURA (WEEK-END)
- Analisi delle piattaforme di Self-Publishing

FULL IMMERSION LAVORATIVA CON TIZIANA FARAONI/Photoeditor de L'Espresso (WEEK-END)
- La narrazione attraverso le immagini, relazioni tra testo, foto e grafica
- Revisione del lavoro svolto ed editing
- Ideazione ed impaginazione dei progetti con Daniele Zendroni, graphic designer de L’Espresso


CALL FOR APPLICATION

Il corso è rivolto a professionisti e non professionisti con buona esperienza, a seguito di una pre-valutazione tramite invio portfolio di un lavoro personale concluso o tuttora in corso, composto da un minimo di 20 ad un massimo di 30 fotografie in formato pdf.
Inoltre il candidato dovra' presentare anche una proposta scritta, su un progetto da sviluppare durante il corso.
La Masterclass è aperto ad un massimo di 10 persone: i partecipanti saranno accettati in base alla qualità del loro portfolio e della proposta inviata.
Il pdf dovrà essere inviato a: info@moodphotography.it con oggetto "longterm".


DURATA E COSTI

Il corso ha durata annuale, per un totale di 8 lezioni, con cadenza mensile.
Le lezioni si terranno nella giornata di sabato, ad eccezione del week-end tenuto da Arianna Arcara e dal week-end tenuto da Tiziana Faraoni.

I migliori progetti realizzati a fine anno avranno la possibilità di essere esposti in una mostra.


Per info sui costi scrivi una mail a info@moodphotography.it
Per gli allievi fuori sede è prevista una scontistica sul costo totale


DATE

  1. | 17 NOVEMBRE
  2. | 15 DICEMBRE
  3. | 12 GENNAIO
  4. | 16 FEBBRAIO
  5. | 16 MARZO
  6. | 13/14 APRILE con ARIANNA ARCARA/CESURA
  7. | 10/11/12 MAGGIO con TIZIANA FARAONI/Photoeditor de L'Espresso
  8. | 8 GIUGNO


TUTOR


Stefano Schirato

Classe 1974, si laurea in Scienze Politiche a Bologna. Nel 1998 vince una borsa di studio offerta da Nikon e Grazia Neri per un workshop con Steve McCurry, fotografo di Magnum. Nel 1999 per il sostegno di Emergency pubblica il suo primo libro sul dramma delle mine anti-uomo in Cambogia, “Gli occhi della Cambogia”, con una prefazione di Ferdinando Scianna. Nel 2003 un lungo progetto fotografico sulla vita dei marinai nelle navi sequestrate viene pubblicato in un libro, “Né in terra, né in mare”, con prefazione del Premio Oscar Giuseppe Tornatore, che visionato il lavoro ne aveva incoraggiato una pubblicazione. Negli ultimi anni, Stefano si è diviso tra tematiche sociali e politiche di respiro internazionale e fotografia di scena e backstage degli ultimi film di Tornatore. Collabora come freelance con riviste nazionali ed internazionali (New York Times, Washington Post, Le Monde, Le Figarò, Geo International, Vanity Fair) e dal 2014 è docente di fotogiornalismo a Pescara, città in cui vive, per la scuola Mood Photography, di cui è socio fondatore.

Simone Cerio

Classe 1983. E' un reporter italiano specializzato in fotogiornalismo e linguaggi multimediali. Dal 2011 al 2013 viaggia in diversi paesi tra cui Usa, Grecia, Albania e Russia per realizzare reportage, tra cui quello sui giovani anti-Putin durante le elezioni presidenziali. Espone a Vienna "N.D.R.", un lavoro dedicato alla lotta alla 'ndrangheta, la mafia calabrese, realizzato con il supporto del Museo della ndrangheta di Reggio Calabria. Nel 2014, completa un assignment in Afghanistan, in collaborazione con l'ONG Emergency, esposto in tutta Italia, per illustrare la storia del primo medico italiano a terminare i suoi studi in un territorio di guerra. Vincitore del Perugia Social Photo Fest 2014 e nella categoria Ong del Festival della Fotografia Etica di Lodi. Collabora con importanti riviste nazionali ed internazionali come Vanity Fair, Il Corriere della Sera, Donna Moderna, Gioia, Alibi, Rogue, Russia Behind the Headlines, Shutr, His Life China, Internazionale, D La Repubblica, Panorama.

Tiziana Faraoni

Nasce a Roma nel 1971. Dopo studi di fotografia, dal 1996 al 2004 è nello staff dell’agenzia fotogiornalistica Grazia Neri, occupandosi di editing, produzione, gestione e selezione di agenzie fotografiche e freelance italiani e stranieri. Coordinatrice di progetti speciali e libri (Pirelli, Tim) e responsabile della gestione dei rapporti con picture editors di diverse testate. Dal 2004 al gennaio 2008 è photo editor del settimanale “D-La Repubblica delle Donne”, diventando giornalista nel 2006. Dal 2008 è photo editor responsabile de L’espresso. A partire dal 2004 cura mostre e libri fotografici, partecipa a giurie di premi internazionali e a diversi festival di fotografia in qualità di lettrice portfolio. Tiene conferenze e workshop sull’editing e la narrazione fotografica.
Dal 2011 insegna a Officine Fotografiche Roma e fino al 2015 è stata direttore artistico del festival di fotografia FotoLeggendo.

Arianna Arcara

Arianna Arcara è co-fondatrice di Cesura (2006), gruppo di fotografi indipendenti.
Ha studiato fotografia all'Istituto Europeo di Design, a Milano. Dopo la laurea ha iniziato ad assistere Alex Majoli (Magnum) e Franco Paggetti (VII Photos). Nel 2009 è stata selezionata per Young Blood 09, selezione annuale di talenti italiani. Nel 2010 ha vinto il premio Riccardo Pezza con il progetto Po/The river. Nello stesso anno ha esposto il progetto Found photos in Detroit a Le Bal Space di Paris, esposto in seguito anche al Kulturhuset di Stocolma (2011). Il progetto è stato poi pubblicato nel 2012 e inserito da Martin Parr e Gerry Badger in The photo book. a History, volume III. Nel 2013 è stata selezionata per far parte al Winterthur Fotomuseum di plat(T)form 2013, selezione annuale di fotografi emergenti europei


Silvana D'Avanzo

Silvana Davanzo, dopo aver lavorato per quasi 8 anni in agenzie fotografiche (Contrasto-Milano, Gamma Rapho- Parigi, Reuters-Londra) in qualità di editor e account manager internazionale, nel 2012 comincia ad interessarsi al crowdfunding e alla fotografia partecipativa.
Dal 2014 segue i progetti e i progettisti italiani di KissKissBankBank, sviluppa partenariati e divulga la conoscenza del crowdfunding attraverso interventi e corsi.
Nel 2016, per completare la sua formazione e estendere le sue competenze editoriali ad altri settori (video, testi, siti, applicazioni ecc.), consegue il Master 2 Sorbona Parigi in “Consiglio editoriale e gestione delle conoscenze digitali”.

info@moodphotography.it

Contattaci e provvederemo a risponderti al più presto

Qualcosa è andato storto, riprova più tardi!
Il tuo messaggio è stato inviato, grazie!